Praesepium di Stachlburg, acidità e dolcezza da meditazione

giovedì 23rd, marzo 2017 / 12:06 Written by
Praesepium di Stachlburg, acidità e dolcezza da meditazione

Ideale con un dolce, compagno perfetto di un formaggio a pasta morbida, il Preasepium di Stachlburg è in realtà anche un ottimo vino da meditazione goduto alla fine del pasto, un momento di rilassamento reso gradevole dal suo intenso profumo e dal suo essere comunque leggero e delicato.

L’azienda di Parcines, nell’alta provincia di Bolzano, ottiene questo vino dalla vendemmia tardiva delle uve Sauvignon raccolte nei vigneti del castello di Wolfsthurn di Andriano nella Val d’Adige. Il Praesepium, che fa solo acciaio, è brillante, leggermente dorato, al naso intriga, tra agrumi, erbe aromatiche e spezia dolce, in bocca appaga per la delicata dolcezza (25 gr/litro) e al tempo stesso stupisce per l’accentuata acidità.  Vino da meditazione equilibrato, che non satura i sensi.

Rispondi

foto golose