Vino In-dipendente, la III edizione il 26 e 27 marzo a Calvisano (BS): 70 aziende con 250 vini naturali e artigiani del cibo

mercoledì 15th, marzo 2017 / 16:57 Written by
Vino In-dipendente, la III edizione il 26 e 27 marzo a Calvisano (BS): 70 aziende con 250 vini naturali e artigiani del cibo

Torna Vino In-dipendente. La terza edizione della manifestazione, nata da un’idea di Stefano Belli che ne è l’organizzatore, è in programma domenica 26 e lunedì 27 marzo a Calvisano (BS) e il motto è quello che l’accompagna sin dal suo debutto: “Il vino naturale è la poesia della terra”. Una parafrasi delle parole di Mario Soldati, che faranno da presentazione ai 70 vignaioli presenti in questa edizione nella sala polivalente in via S. Michele, vicino ai campi da rugby (la foto in alto è dell’edizione 2015).

“L’idea della manifestazione – spiega l’amico Belli – è quella di promuovere il vino artigianale raccontato dai vignaioli che quotidianamente faticano a farsi sentire. Per questo motivo ci siamo dati l’obiettivo di far conoscere i loro vini sul territorio bresciano, con la speranza di creare una comunità attenta a valorizzare il lavoro di produttori che operano in modo etico, autentico e rispettoso”.

Stefano Belli, ideatore di "Vino In-dipendente" e una delle menti attive del nostro Castello in Bianco

Stefano Belli, ideatore di “Vino In-dipendente” e un attivo del nostro Castello in Bianco

La manifestazione si svolge domenica 26 dalle 10:30 alle 19 e lunedì 27 dalle 10:30 alle 18 come mostra-mercato di vini artigianali e a noi piace di Viva Bacco 2.0 piace perché qua si può chiacchiere con il produttore e farsi raccontare il suo lavoro, la sua terra e la sua passione e perché qua – ovviamente – si possono assaggiare e comprare i vini direttamente dal produttore. Si troveranno anche prodotti gastronomici che sposano la filosofia di Vino in-dipendente. L’ingresso, compreso del calice per gli assaggi, costa 7 euro e dà diritto alla degustazione.

Tanti gli appuntamenti paralleli: nelle due giornate verranno proposte degustazioni guidate a pagamento e su prenotazione (max 20 persone) direttamente dai produttori; domenica alle ore 15 l’agronomo Lorenzo Corino terrà un seminario e presenterà il suo nuovo libro  “VIGNE, VINO, VITA: i miei pensieri naturali”; si potrà degustare una selezione di sigari toscani, guidati dal relatore Alessandro Bonisoli, abbinati con i prodotti della distilleria Berolà di Portico di Caserta (CE). Il tutto accompagnato da musica Jazz.

Per l’elenco degli espositori www.vinoindipendente.it

Per informazioni e prenotazioni scrivere a info@vinoindipendente.it.

Rispondi

foto golose