Gnocchi sbatui

domenica 24th, aprile 2016 / 15:56 Written by
Gnocchi sbatui

Un tipico piatto povero, della tradizione di montagna, dove la fatica di contadini e pastori richiedeva piatti molto energetici. Dalla Lessinia con furore, ecco gli gnocchi di malga o gnocchi “sbatui”, di cui ognuno ha la propria ricetta, con le sue varianti. Energicamente e a lungo si mescolano farina e acqua tiepida, dall’impasto ottenuto con un cucchiaio si formano gli gnocchi e si mettono a bollire. Si condisce con abbondante burro di montagna e Monte Veronese.

Il vino: un Valpolicella Ripasso, come il “Campio dei Ciliegi” di Latium Morini di Mezzane di Sotto (VR)

Rispondi

foto golose