A cena con Stefano Dotti

mercoledì 08th, luglio 2015 / 17:16 Written by
A cena con Stefano Dotti

In occasione della presentazione della guida Ristoranti Che Passione alla Tenuta Ambrosini di Cazzago San Martino, ho avuto l’occasione di mangiare alcuni piatti preparati dallo chef Luigi Dotti di un ristorante dello stesso paese della Franciacorta: Il Priore, frazione di Calino. Alcuni piatti sono stati preparati con il monococco del Pastificio Tradizioni Padane e la cucina di Luigi Dotti del Ristorante Il Priore di Calino.

DSC_0192-e1435309096929-2564x3872
L’apertura è stata dedicata al monococco del Pastificio Tradizioni Padane, il cui chef counsulting Leonardo Lazzaroni ha portato in tavola fusilli al monococco cucinati alla mediterranea: mozzarella di bufala, pomodorini, olive nere e basilico.

DSC_0199-3872x2564
L’antipasto è un branzino servito su un letto di verdure alla julienne… Ma li vedete quei tre puntini rossi sullo sfondo? Riduzione di Campari, amara, che si abbina perfettamente alla panna e si integra con la delicatezza del branzino.

DSC_0206-3872x2564
Risotto di monococco al bagoss con funghi porcini e finferli con crema di stimmi di zafferano.

DSC_0208-3872x2564
Quaglia disossata da accompagnare con tartufo nero, foie gras e aceto balsamico della Balsameria Casa Lovato (Nogarole Vicentino, VI). Un piatto eccellente, ogni abbinamento con quaglia arrosto era semplicemente il massimo che si potesse avere.

DSC_0214-3872x2564
Zuppetta di melone, la cui densità ricorda quella di un sorbetto, con frutti di bosco e kiwi.

foto golose