Cascina Maddalena.. un pomeriggio a conoscere uno dei migliori vignaiuoli in Lugana!

lunedì 16th, marzo 2015 / 20:54 Written by
Cascina Maddalena.. un pomeriggio a conoscere uno dei migliori vignaiuoli in Lugana!

” Bevi il tuo Lugana giovane giovanissimo e godrai della sua freschezza. Bevilo di due/tre anni, ne godrai la completezza. Bevilo decennale, sarai stupefatto dalla composta autorevolezza”. Così Veronelli scriveva della turbiana che cresce fra Rivoltella e Pozzolengo nel 1998, e proprio lo storico Veronesi segnalava fra i migliori vignaioli la famiglia Zordan. Abbiamo passato un pomeriggio in compagnia di Luciano e dei figli Elisa e Mattia nella stupenda cascina di Lugana di Sirmione, nella zona classica del Lugana. La cascina funge da sia da cantina che da agriturismo, il suo aspetto è sobrio ma al tempo stesso elegante, così come i vini che Mattia coccola.

IMG_2273Passando attraverso la bellissima sala degustazione, entriamo nella sala dove il vino riposa nell’acciaio. Poco più  lato si sta formando in botti di cemento il CLAY, un bel esperimento di come il trebbiano sottoposto a batonage raggiunge livelli di eccellenza.

IMG_2276La cantina è organizzata ma molto semplice, perché come ci spiega Mattia il lavoro è svolto per quasi totalità in vigna. Il 2014 è stato un anno faticoso, dove le 3 grandi grandinate (marzo, agosto e inizio settembre) hanno compromesso parte del raccolto. Grazie a continue selezioni in vigna e al coraggio di Mattia, che ha deciso di lasciare maturare l’uva e di vendemmiare dopo un po’ di giorni dall’ultima grandinata, il Lugana 2014 di CASCINA MADDALENA darà sicuramente soddisfazioni, come testimonia la prova di botte. Acidità altissima e profumi diretti e franchi, che nonostante il precoce assaggio si propone come una vera chicca per intenditori! Bisognerà aspettare che venga imbottigliato, e anche qui Mattia ci stupisce: solo dopo i primi di aprile, controcorrente rispetto alla moda di metter in commercio nuova annata già a fine febbraio!IMG_2286 Il LUGANA 2013 ci colpisce per il suo equilibrio, nonostante un’ottima acidità. I profumi di pesca gialla e note floreali accompagnano delicatamente senza esser invasive, consegnando al degustatore un vino armonico e fine. Del LUGANA 2010 spicca sicuramente la morbidezza, in cui i profumi evolvono lasciando spazio a frutta matura e i delicati sentori floreali si trasformano in un bouquet più complesso.

IMG_2290Per finire la verticale arriviamo al LUGANA 2007..che dire qui il vate Veronelli ci aveva visto proprio bene! Profumi complessi che permettono di giocare col bicchiere, in bocca autorevole e persistente. Nella bellissima sala dell’agriturismo degustiamo anche il METODO CLASSICO LEONARDO 2010 con sboccata 2013, ottenuto da trebbiano in metodo classico e dedicato al figlio primogenito di Elisa. Colore giallo paglierino cristallino con note dorate con un’effervescenza numerosa e persistente, accompagnata da note fragranti di piccola pasticceria e da fiori di campo. In bocca sapido e fresco, colpisce sicuramente per la sua piacevole persistenza. Interessante anche il rosato ROSANORA, ottenuto da uve marzemino. Elisa ci fa assaggiare degli antipasti e un risottino che solitamente vengono proposti nel menu tipico della CASCINA, con prodotti a chilometro zero provenienti da certificate aziende della zona. Le specialità della casa sono per l’appunto i risotti, la carne alla griglia e  lo spiedo. Su prenotazione si può sempre cenare o pranzare in gruppi di almeno 20 persone, altrimenti tenendo d’occhio la loro pagina Facebook si può partecipare a piacevoli eventi. Il 29 marzo dalle ore 18 aperitivo in cantina, come fate a farvelo mancare? IMG_2289

CASCINA MADDALENA sarà presente a VINITALY 2015 con un proprio stand nel Padiglione LOMBARDIA, passate a trovare la famiglia Zordan per provare i loro fantastici vini!

Per contatti www.cascinamaddalena.com o facebook o CASCINA MADDALENA, via Maddalena 17 Lugana di Sirmione 0309905139

IMG_2291

Rispondi

foto golose