Becco Rosso 2012 Corte Gardoni, un corvina che non vi aspettate

martedì 28th, ottobre 2014 / 08:55 Written by
Becco Rosso 2012 Corte Gardoni, un corvina che non vi aspettate

Se lo degustate alla ceca non riuscireste mai a pensare che questo sia un rosso veronese Igt, bensì un sofisticato raso di Borgogna. Il BECCO ROSSO prodotto da uve corvina in purezza dall’azienda Corte Gardoni di Valeggio sul Mincio ( a questo link potete trovare l’articolo che abbiamo scritto sull’azienda) è di color rosso rubino luminoso e con un ottima consistenza. I profumi fini e intensi si mostrano pian pian in tutta la loro complessità. All’inizio si è inebriati dai frutti rossi come il ribes e le more, accompagnati da lievi sentori di timo; con l’ossigenazione arrivano al naso anche profumi fragranti di liquirizia e di spezie dolci come la cannella. Al palato è secco, asciutto con tannini giovani ma ben equilibrati che vengono levigati dall’affinamento in botti grandi di Slavonia. Un vino di enorme equilibrio e con una nota finale amarognola che induce chi lo degusta a ricercarne ancora. Un prodotto elegante degno degli altari della gastronomia, che può esser abbinato a carni bianche, sicuramente ottimo con una faraona ripiena arrosto. La Corvina è un vitigno particolare che in purezza deve esser addomesticato, ma Corte Gardoni riesce a farla esprimere al meglio utilizzando un bassissimo grado zuccherino, elevando la sua eleganza e strizzando l’occhio a prodotti d’eccellenza. Una volta assaporato il suo gusto, non ne potrete fare a meno, perciò che aspettate ad assaggiarlo?

Rispondi

foto golose