Rassegna enogastronomica del Pesce di Lago (del Garda)

sabato 10th, maggio 2014 / 09:59 Written by
Rassegna enogastronomica del Pesce di Lago (del Garda)

pesce_trota_garda-460x250Pesce, vino e olio sono il buono del Garda. Prodotti figli di una natura che la mano dell’uomo sa rendere meravigliosi protagonista della tavola e che fino alla fine di ottobre saranno protagonisti anche di “Pesce di Lago”, la rassegna enogastronomica della Strada dei Vini e dei Sapori del Garda che ha raccolto 21 ristoratori lungo tutto il lago.

Avviata da poco più di una settimana, l’iniziativa, nata nel 1984 per rilanciare il pescato del Garda sulle tavole e che oggi gode tra i vari del patrocinio dell’assessorato al turismo della Provincia, torna dopo qualche tempo e lo fa prendendo a braccetto il “Club del pesce di lago”, nato agli inizi degli anni 80 in Valtenesi e impegnato nel ripopolamento del lago, volendo sempre promuovere il vino del lago e l’Olio Garda DOP con menù, dall’antipasto al dolce, a di 33 euro, comprensivi di una selezione di oli e vini.

“Il nostro desiderio – dice Giovanna Prandini, presidente della Strada – è di valorizzare i prodotti dell’agricoltura di qualità nel solco di una tradizione che vuole come protagonisti l’olio, il vino e il pesce nelle cucine dei ristoranti da Limone a Sirmione. La sfida che ci attende per Expo 2015 ci impegna a un lavoro insieme per raccontare le storie dei protagonisti del nostro territorio che nel lavoro quotidiano, su barca, in campo o in cucina, incarnano e reinterpretano la storia, il gusto e la passione per il Garda”.

Nel lago si pescano coregone, luccio, persico, sardina e tinca. A tavola si potranno trovare, per esempio, sarde marinate, risotto al cedro mantecato all’Olio Garda DOP con filetti di persico, luccio con capperi e olive piuttosto che il classico coregone ai ferri. I ristoranti aderenti sono a Pozzolengo, Bedizzole, Desenzano, Toscolano, Salò, Sirmione, Soiano e Lonato.

Ad aderirvi sono Agriturismo Feliciana di Pozzolengo, Agriturismo l’Unicorno di Bedizzole, Al Fattore, Cascina Capuzza, Hotel Nazionale, Due Colombe, Trattoria Alessi&Corte Pozzi, Il Fiore e Liberty 2.0 di Desenzano, Kyma Beachbar&Food, Osteria del Boccondivino, Belvedere, La Bussola e La Tana di Toscolano, Osteria La Miniera di Tignale, Osteria Tirabusù di Salò, La Sirena e Al Bracere di Sirmione, San Rocco di Soiano, La Tana del Gufo e Cascina del Ritrovo di Lonato. I menù sono disponibili sulla brochure reperibile anche su www.stradadeivini.it.

 

Rispondi

foto golose