“Lugana, Armonie senza Tempo”: i vini di 48 aziende in degustazione.

sabato 28th, settembre 2013 / 07:31 Written by
“Lugana, Armonie senza Tempo”: i vini di 48 aziende in degustazione.

uve LuganaQuest’anno la vendemmia sul Garda è parecchio in ritardo a causa delle infinite piogge primaverili e proprio mentre si dà inizio alla vendemmia a Desenzano una grande degustazione darà la possibilità di addentrarsi tra le varie sfumature e poter apprezzare in pieno le potenzialità enologiche del Lugana Doc. L’appuntamento con la terza edizione di “Lugana, armonie senza tempo”, promosso dal Consorzio di tutela, è sabato 28 settembre nel bel chiostro del Museo Rambotti di Desenzano.

Se il disciplinare di produzione prevede la presenza di vitigni complementari a bacca bianca, purché non aromatici, per una quota del 10%, oggi i produttori tendono a vinificare in purezza il Lugana esclusivamente con uve turbiana. Un atto dovuto a un vitigno che ha dimostrato di avere in questo terroir risorse insperate per una varietà di trebbiano, fondamento della prima DOC registrata in Lombardia e tra le prime in Italia.

L’appuntamento è nel chiostro dell’ex monastero di S. Maria del Carmine dalle 18 alle 22 (ingresso gratuito). Con 48 cantine presenti si potranno scoprire le diverse sfumature di questo straordinario vino: interpretazioni diverse, alcune più “secche” e altre più fruttate seppur comunque vagamente, ma tutte capaci di rappresentare il territorio di produzione, la zona sud del Garda caratterizzata da suoli argillosi, in tutto il mondo. E infatti il suo mercato estero da qualche anno è in continua espansione. La grande adesione da parte dei produttori è un indicatore dell’ottima salute di cui gode questa DOC e quest’anno diverse cantine non riusciranno a soddisfare tutti gli ordini in arrivo, con un export pari al 65% del prodotto totale (rivolto in particolare a Germania, Belgio, Olanda, Usa e UK).

Oggi ricercato per l’armonia di profumi e sapori, la grande sapidità, la struttura e la schiettezza che lo rendono indimenticabile, l’attuale disciplinare di produzione prevede cinque tipologie di Lugana: la versione “base”, il Superiore, la Riserva, la Vendemmia Tardiva e lo Spumante per un potenziale che per la vendemmia 2013 si attesterebbe ancora oltre i 10 milioni di bottiglie.

Le tonalità delle colorazioni di questa Doc vanno da un tipico brillante paglierino ad accennate sfumature verdognole, che raggiungono riflessi dorati con l’invecchiamento. Le caratteristiche del profumo e quelle del gusto sono in questo prodotto strettamente associate e individuano un vino delicato e armonico, secco, asciutto e vivace.

1 Comments on ““Lugana, Armonie senza Tempo”: i vini di 48 aziende in degustazione.

Rispondi

foto golose